monti del Matese dal lago Matese

monti del Matese dal lago Matese
monti del Matese dal lago Matese

mercoledì 18 settembre 2019

escursione natura Pizzone - lago San Vincenzo 22 settembre 2019

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019


Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti bar Royal e Giannetti mobili) ore 8 e 30 – spostamento con auto proprie

Secondo incontro: Pizzone (IS) ore 10 e 15 https://www.google.it/maps/place/Comune+di+Pizzone/@41.6663273,14.0352098,17.25z/data=!4m13!1m7!3m6!1s0x133a9d9438412fe1:0x42ae1d701283a9d1!2s86071+Pizzone+IS!3b1!8m2!3d41.6750756!4d14.0368454!3m4!1s0x0:0x8743cfbf659fe529!8m2!3d41.666874!4d14.0360548
Lunghezza percorso: 10 km circa complessivamente
Dislivello in salita: 200 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di facile difficoltà

Escursione di riscoperta di bellezze naturali e paesaggistiche in un territorio ricco e multiforme nel basso Molise. Partiremo dal borgo di Pizzone per incamminarci su un primo tratto di stradine di campagna poco trafficate, sosteremo presso la fonte Vetila e lì vicino i ruderi di un vecchio mulino ad acqua. Proseguo ora su sentiero visione di un bel piccolo laghetto quindi salita di giornata su comodo sentiero con 100 metri di dislivello per svalicare presso colle Salomoni e giungere al lago di Castel San Vincenzo, qui sosta pranzo e per chi vuole anche bagno lagustre (portare costume). Passeggiata lungo il lago e ritorno su stesso percorso in Pizzone.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, pranzo al sacco, acqua, giubbino impermeabile, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

martedì 17 settembre 2019

escursione natura grotta San Michele - Profeti 21 settembre 2019

SABATO 21 SETTEMBRE 2019


Incontro e partenza in auto: Caserta – bivio sulla nazionale Appia entrata casello autostradale Caserta nord (avanti bar Royal ed ex albergo) ore 9 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie

Partenza escursione: Liberi (CE), piazza principale ore 10 e 15, qui il punto esatto di incontro https://www.google.it/maps/place/Gratia+Plena/@41.2255743,14.2897553,19.5z/data=!4m5!3m4!1s0x133a5881238c0087:0x59da9f9cd586dc3!8m2!3d41.2256074!4d14.2898528
Lunghezza percorso: 8 km circa in totale, andata e ritorno
Dislivello in salita: 300 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata alla scoperta della grotta dedicata al culto di San Michele Arcangelo presso Profeti, frazione di Liberi, nei Monti Trebulani - monte Maggiore. Prima parte di attraversamento del paese quindi prosecuzione su sterrata lungo il pendio nord di monte Etna da subito immersi in una folta vegetazione. Raggiunto il valico naturale breve sosta in località Santella, quindi lungo un passante sentieristico raggiungiamo l’imbocco del sentiero per la grotta. Primo tratto in decisa salita poi superata la casetta dell’eremita chiamata la Cella lungo un costante sentiero totalmente immerso nel fitto bosco raggiungeremo l’ingresso della grotta di San Michele, con ausilio di torcia la visiteremo e vedremo l’altarino e le particolare conformazioni rocciose (qui qualche info http://www.trebulaballiensis.org/san_michele_in_monte_melanico_liberi.html ). Qui anche sosta pranzo, in seguito decideremo se fare una piccola deviazione verso la cima del monte Sant'Angelo. Ritorno lungo sentiero e poi strada con attraversamento del borgo di Profeti.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, pranzo al sacco, acqua, giubbino, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

mercoledì 11 settembre 2019

escursione natura forre Lavello da Cerreto San 15 settembre 2019

DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019


Incontro e partenza in auto: Caserta – piazza della Seta di San Leucio ore 8 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie

Secondo incontro: bar Happy Hour, comune di Cerreto Sannita (BN) ore 10 https://www.google.com/maps/place/Happy+hour/@41.2831472,14.5551849,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x133a438a68417bbb:0xf5aed61743c9e719!8m2!3d41.2831472!4d14.5573736?hl=it
Lunghezza percorso: 10 km circa complessivamente
Dislivello in salita: 200 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Escursione di riscoperta di bellezze naturali e paesaggistiche in un territorio ricco e multiforme del Matese Beneventano. Partiremo dall’abitato di Cerreto Sannita, patria della ceramica, per scendere lungo una sterrata lungo il corso del fiume Titerno, lo attraverseremo e proseguiamo su un sentierino lungo un piccolo tratto un po impervio, quindi ritorneremo a scendere sul corso del fiume per raggiungerlo in prossimità del ponte Annibale. Ripartiti proseguiamo sempre su un sentiero in saliscendi immerso nella folta vegetazione di bosco. Eccoci quindi con ultimo tratto in discesa raggiungere le forre di Lavello, belle e suggestive gole scavate dal fiume nel corso di millenni. Qui visiteremo l’intero tratto delle gole, consumeremo il pranzo a sacco e chi vorrà portando costume potrà bagnarsi nell’acqua che purtroppo avviso non essere pulita. Ritorno su stesso percorso dell’andata. Nel pomeriggio per chi rimane possibilità di visitare la tipica conformazione rocciosa chiamata La Leonessa.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, pranzo al sacco, acqua, costume, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

martedì 10 settembre 2019

Escursione in natura eremi del monte Maggiore 14 settembre 2019

SABATO 14 SETTEMBRE 2019


Incontro e partenza in auto: Caserta – piazza della Seta di San Leucio ore 9 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie

Partenza escursione: Borgo Croce - CE (frazione di Rocchetta e Croce) ore 10 e 15
Lunghezza percorso: 8 km circa andata e ritorno
Dislivello in salita: 400 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata alla scoperta degli eremi dei Monti Trebulani - monte Maggiore, partenza del sentiero dal borgo fantasma di Croce, in costante ascesa immersi nella verdeggiante natura raggiungiamo la piccola radura di Nocce tra bei boschi di querce, ora con ultima ripida salita perveniamo all’eremo di Madonna di Fradejanne dove goderemo di un superbo panorama sull’Alto Casertano, basso Lazio e massiccio del Matese. In falsopiano raggiungiamo poi l’altro eremo di San Salvatore, posto sotto un roccione chiamato il Buddha dove ultimamente sono state attrezzate varie vie di arrampicata. Qui pranzo a sacco. Discesa dall’eremo lungo la via crucis fino a ritornare nuovamente a Croce. Nel pomeriggio, per chi rimane, visita alle grotte di Seiano nel territorio di Pietramelara, qui qualche info http://www.trebulaballiensis.org/le_grotte_di_seiano_pietramelara.html

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, pranzo al sacco, acqua, giubbino, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

Al seguente link qualche foto del percorso:
https://plus.google.com/u/0/photos/+AlessandroSantulli/albums/5975025132801439521

qui la descrizione del sentiero che percorreremo:
https://sites.google.com/site/casertaitinerari/gli-eremi-di-monte-maggiore

mercoledì 4 settembre 2019

escursione natura eremo San Michele a Foce (IS) 8 settembre 2019

DOMENICA 8 SETTEMBRE 2019



Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti bar Royal e Giannetti mobili) ore 8 e 30 – spostamento con auto proprie

Secondo incontro: bar Botte 40, comune di Castel San Vincenzo (IS) ore 10, qui il punto esatto https://www.google.it/maps/place/Botte+40/@41.6536054,14.0769588,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x133a9d3d18116249:0x4feff1e03abf2ec5!8m2!3d41.6536014!4d14.0791475
Lunghezza percorso: 10 km circa complessivamente
Dislivello in salita: 300 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà, possibilità di fango lungo il percorso

Escursione di riscoperta di bellezze naturali e paesaggistiche in un territorio ricco e multiforme nel basso Molise. Partiremo nei pressi dell’abitato di Castelnuovo al Volturno per inoltrarci in dolce ascesa nel ricco bosco della valle di Mezzo. Tra cerri e carpini risaliamo la valle per raggiungere intorno ai 900 metri la faggeta qui leggera discesa, scavallamento del rio colle Alto ed ultima salita su sentiero all’eremo, incastonato nella roccia con bellissimo panorama sul sottostante lago di Castel San Vincenzo. Dopo la visita all’eremo ridiscendiamo al rio dove presso aria pic-nic sosteremo per consumare il pranzo a sacco; da qui proseguo lungo la strada delle Mainarde con deviazioni su comodi sentieri in discesa fin sulla riva del lago in prossima del campeggio oasi delle Mainarde, qui chi vuole se il tempo sarà buono possibilità di bagno lagustre. Con ponte auto recupero delle auto con i passeggeri in attesa presso il bar del campeggio.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, pranzo al sacco, acqua, giubbino impermeabile, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

mercoledì 14 agosto 2019

escursione al monte Sant'Angelo da Esperia (FR) 17 agosto 2019

SABATO 17 AGOSTO 2019


Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Giannetti mobili e bar Royal) ore 8 puntuali – spostamento con auto proprie, possibilità di secondo incontro centro paese di Esperia (FR) ore 9 e 30

Lunghezza percorso: 11 km circa
Dislivello in salita: 600 mt
Tempi di cammino: 4 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di difficoltà medio-alta (sentiero siccitoso, ma tutto al coperto nel bosco, portare molta acqua)

Passeggiata di gran fascino paesaggistico immersi in uno scenario di alta montagna nel cuore dei monti Aurunci. Partenza dalla località Fraile a ben 800 metri di altezza, prima visione di un mondo rurale pastorale in decadenza, presenza di antichi stazzi, quindi fin da subito immersi nel folto bosco percorreremo tutto in costante e dolce salita il vallone Canale. Raggiunta la quota faggeta raggiungiamo prima una dolina e poi la ora secca fonte Canale dove giacciono gruppi di mucche in attesa del ritorno dell'acqua. Ultimo tratto di sentiero per poi raggiungere la cima del monte sant'Angelo a ben 1400 metri d'altezza che ci stupirà per l'immenso ed improvviso panorama sottostante su tutto il golfo di Gaeta, qui sosta pranzo. Ritorno per lo stesso percorso dell'andata. Per chi vuole proseguo con rinfrescante bagno presso terme libere di Suio e pernotto in loco in tenda.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, acqua, pranzo a sacco, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

giovedì 25 luglio 2019

passeggiata in natura al santuario Montevergine 27 luglio 2019

SABATO 27 LUGLIO 2019


Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Giannetti mobili e bar Royal) ore 8 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie, possibilità di secondo incontro uscia autostrada Baiano, ore 9 e 30
Partenza escursione: campo di Spina (Quadrelle AV) ore 10 e 30 al seguente link il punto esatto https://www.google.com/maps/place/Rifugio+Campo+di+spina/@40.9385093,14.6888534,14z/data=!4m11!1m5!8m4!1e4!2s116445718855780955204!3m1!1e1!3m4!1s0x0:0x58506ab330b77a4b!8m2!3d40.9330697!4d14.6928889
Lunghezza percorso: 11 km circa
Dislivello in salita: 400 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di difficoltà media

Passeggiata di gran fascino paesaggistico immersi in uno scenario di alta montagna nel cuore dei monti del Partenio. Partenza dal rifugio campo di Spina, saliremo comodamente lungo una sterrata tutta immersa nel fitto bosco di faggi, ci condurrà ai 1300 metri d'altezza del campo Maggiore, lo attraversiamo per intero e dal lato opposto scendiamo leggermente di quota per raggiungere il santuario di Montevergine, qui sosta visita e pranzo a sacco. Ritorno lungo stesso sentiero dell'andata, con salita ripida nel primo tratto.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, acqua, pranzo a sacco, giubbino, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

mercoledì 17 luglio 2019

Due giorni di trekking sulle Mainarde (IS) 20 e 21 luglio 2019

SABATO 20 e DOMENICA 21 LUGLIO 2019


Incontro e partenza in auto: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti bar Royal e Giannetti mobili) ore 8 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie

1 giorno sabato 20 luglio escursione da valle Fiorita al passo dei Monaci

possibilità di secondo incontro: Pizzone ore 10
Lunghezza camminata: 10 km circa
Dislivello in salita: 500 mt
Tempi di cammino: 4 ore (escluse soste – in totale, andata e ritorno)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata agli alti alpeggi delle Mainarde, raggiungeremo il passo dei Monaci lungo un bel sentiero per metà immerso nella faggeta mentre la seconda metà tra i pendii rocciosi ed aridi (portare un cappellino poichè non ci sono più alberi dove ripararsi); raggiunto il passo dei Monaci (1920 metri) qui sosteremo per il pranzo a sacco, riposare e godersi dell'alta quota. Ritorno lungo stesso percorso dell'andata

Possibilità di partecipare anche solo alla passeggiata del sabato, contributo di 5 euro a persona, gratuita per i bambini. Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

Per chi rimane con noi anche il giorno dopo ci sposteremo con le auto sul lago di Castel San Vincenzo (per chi non ne ha abbiamo a disposizione qualche tenda in più da poter prestare) presso il campeggio Oasi delle Mainarde (al seguente link le tariffe https://www.oasidellemainarde.com/?page_id=18). Qui dopo aver montato le tende avremo la cena preparata da Antonio Sangiovanni dell’omonimo agriturismo in Caiazzo, lo stesso si occuperà anche della colazione preparata l’indomani mattina e pranzo (quota totale 20 euro)

domenica 21 luglio sosteremo sul lago faremo una breve passeggiata lungo le sue sponde ed un rinfrescante bagno, non dimenticarsi del costume

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com
ANTONIO SANGIOVANNI TEL. 3393275628

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, acqua, colazione a sacco del pranzo del sabato, giubbino, sacco a pelo, torcia, tenda, costume da bagno, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.